I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Toscana Prodotti

Toscano (Olio EVO)

Oli, Oli e grassi

IGP

Descrizione

Carta d’Identità
L’olio extravergine d’oliva Toscano IGP ha un carattere ben definito: sensazioni del fruttato di carciofo, di erba fresca o di mandorla, sono accompagnate dalle tipiche note di amaro e piccante che lo rendono deciso, ma ben equilibrato.

La Storia
L’olivicoltura in Toscana risale al VII secolo a.C., ma solo nel Medioevo raggiunse un notevole sviluppo. Nel XVIII secolo la produzione nel Granducato raggiunse i 58.000 quintali. Oggi le aziende iscritte al Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione dell'Olio Toscano IGP sono più di 11.000 di cui oltre 300 frantoi (su circa 400 presenti in Toscana). L’indicazione geografica protetta “Toscano” può essere accompagnata da una delle seguenti menzioni geografiche aggiuntive “Seggiano”, “Colline Lucchesi”, “Colline della Lunigiana”, “Colline di Arezzo”, “Colline Senesi”, “Colline di Firenze”, “Montalbano”, “Monti Pisani”.

L'Area
L’olio extravergine di oliva Toscano IGP viene prodotto esclusivamente nel territorio della regione Toscana.

La Stagionalità
Il periodo di raccolta delle olive varia a seconda delle zone, in quanto in ciascuna di esse le olive possono giungere a completa maturazione in periodi differenti.

Preparazione e Abbinamenti
L’olio Toscano IGP esalta il sapore delle pietanze con le sue infinite sfumature e dona un tocco inconfondibile alle ricette tipiche toscane e della cucina mediterranea. E’ indicato per i primi piatti e le zuppe di legumi e sulla tradizionale bruschetta.

Prodotto da:

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.