Quello che lega Giorgio Pinchiorri e Annie Féolde, prima donna in Italia ad aver ottenuto il massimo riconoscimento della Guida Michelin, è un sodalizio lungo decenni. All’Enoteca Pinchiorri tutto è studiato nel minimo dettaglio e frutto di una costante ricerca della perfezione. Il menù è un inno alla creatività che però non dimentica le radici del suo territorio di provenienza, la cui profondità è assaporabile in ogni piatto servito. Un viaggio gastronomico da non perdere a 10 km dal casello di Sesto Fiorentino, sul tratto iniziale della A11. Prossima uscita, CaselloTypico.